La valle delle rose in Germania

Talvolta, le cose preziose non sono lontane: le foglie della Rosa rubiginosa provengono da Creglingen nella valle del Tauber in Germania. Contengono un prezioso olio essenziale che Reinhold Schneider, coltivatore, e i suoi collaboratori utilizzano per la fabbricazione di diversi prodotti di loro manifattura, anche se, e principalmente, grande parte di queste foglie profumate viene inviata direttamente a WELEDA.
 
Le foglie della Rosa rubiginosa si raccolgono da fine maggio, quando i loro fiori sono ancora boccioli, fino a fine giugno quando sono nel pieno della loro fioritura. Dalle cinque del mattino, si tagliano i getti di un anno e li si portano in un cantina, al fresco. Si spogliano i gambi delle foglie che si mettono in sacchi areati; questo trattamento deve essere fatto in modo molto rapido per impedire che il prezioso olio essenziale si volatilizzi.
 
All’alba del mattino seguente i sacchi vengono spediti dalla valle del Tauber alla WELEDA di Schwäbisch Gmünd (Germania), dove le foglie fresche vengono messe immediatamente a macerare. La tintura è pronta nel giro di qualche settimana e spedita a WELEDA, ad Arlesheim (Svizzera), dove verrà utilizzata per la preparazione del raffinato tonico per il viso alla Rosa Mosqueta.


La valle delle rose in Turchia

Sono le cinque del mattino: nella "Valle delle Rose", molte famiglie del villaggio di Senir raccolgono fino a trenta chili di petali di rose al giorno. È un lavoro tradizionale che si tramanda di generazione in generazione, nella regione agricola d’Isparta in Turchia. Su iniziativa di WELEDA, un gran numero di piccoli coltivatori ha scelto l’agricoltura biologica che assicura loro un utile più giusto e permette loro di preservare il suolo e l’acqua potabile. La creazione di prezzi equi, grazie all’assenza di intermediari, è un criterio di pari qualità quanto la creazione di piante sane nel pieno rispetto di quell’organismo vivente che è la Terra.
 
Ogni anno, il Gruppo WELEDA utilizza circa 1000 tonnellate di petali di rosa della varietà Rosa centifolia e Rosa di Damasco, per realizzare gli esclusivi prodotti della linea di cura per il viso alla Rosa Mosqueta. La raccolta dei preziosi petali di rosa viene effettuata a mano, con cura, da personale che beneficia in loco della nostra formazione e dei nostri consigli. Questo perché la matrice di una qualità duratura passa attraverso la responsabilità di ciascuno di noi.

 


versione stampabile